SBS-un-laboratorio-di-passione

Comunicazione alle famiglie

Carissimi genitori ed atleti del Sorbolo Basket School,

innanzitutto spero stiate tutti bene.

Vi scrivo per fare alcune considerazioni sull’attuale situazione e per motivare le nostre scelte.

In questo periodo di massima incertezza sulla gestione del contrasto al contagio da Covid rileviamo che, purtroppo, la diffusione del virus sta avendo un impulso drammatico per quanto riguarda non solo l’aumento esponenziale del numero di coloro che risultano positivi al tampone ma, soprattutto,  per il numero dei ricoverati sia in reparto  che nelle terapie intensive e quello dei morti.

Visto lo scenario appena descritto abbiamo scelto di sospendere gli allenamenti. Se avessimo scelto con il cuore, la passione, che ogni giorno mettiamo per portare avanti la società e questo sport fantastico per la crescita dei nostri figli, ci avrebbe portato a continuare le attività. Abbiamo seguito il principio di precauzione che fino ad  ora abbiamo, con coerenza, adottato

  • Nel primo periodo in cui sono state sospese tutte le attività abbiamo cercato di essere vicini ai nostri atleti con attività ed iniziative a distanza; successivamente, quando la diffusione del virus ha cominciato a regredire e si sono aperte le porte per svolgere attività individuale all’aperto non ci abbiamo pensato su un attimo a proporle, nel rispetto di tutti i protocolli indicati dalla Federazione Italiana Pallacanestro e approvati dal Comitato Tecnico Scientifico che collabora con il Governo. In questo momento, invece, ci troviamo nella situazione in cui la diffusione dell’epidemia è in forte crescita in uno scenario che coinvolge l’intera Paese.
  • Crediamo che in questo periodo dell’anno svolgere attività all’aperto non sia agevole in quanto ci troveremmo a dover comprimere gli orari di allenamento in un orario compreso tra le 14,00 e le 16,00 divisi per gruppi, chiedendo corse ai ragazzi e di conseguenza alle famiglie, dopo il rientro da scuola.
  • Siamo in autunno e presto sarà inverno, quindi le temperature si abbasseranno. Senza la disponibilità degli spogliatoi i ragazzi potrebbero con la sudorazione raffreddarsi e quindi ammalarsi. Oltre a perdere la scuola, ammalarsi in questo periodo comporterebbe generare dubbi sull’origine dell’influenza creando grosse difficoltà all’interno delle famiglie.
  • Fare allenamento al freddo e su un campo di cemento faciliterebbe la possibilità di infortuni articolari o muscolari e di conseguenza di dover ricorrere alle cure del Pronto Soccorso, causando criticità inopportune per gli ospedali che presto potrebbero trovarsi nuovamente in una situazione di grave emergenza.

 

Credo che le motivazioni che ci hanno portato a questa scelta siano ampiamente giustificabili e speriamo condivise. Non immaginate quanto ci piacerebbe poter continuare gli allenamenti con i nostri ragazzi ma vorremmo farlo con la serenità che in questo momento non è totale.

Terremo,  ovviamente, monitorata la situazione e, quando si presenteranno le condizioni per poter riprendere l’attività, sarà nostra cura avvisarvi.

Certo di una vostra comprensione e del vostro supporto Vi saluto cordialmente.

Il Vostro Presidente

Antonello

ASD Sorbolo Basket School

P.IVA 02657080343 - CF 92168250345
IBAN: IT11U0538765950000001946110
CODICE SDI: M5UXCR1
CODICE FIP: 052245

Basket-logo

2010–2020
10 anni insieme

ASD SORBOLO BASKET SCHOOL © 2021. All Rights Reserved. Privacy e Cookies Policy. Powered By NetProject