A lezione con coach Andrea Zanchi

Il quarto appuntamento dei seminari organizzati da Sorbolo Basket School, che si svolgono con collegamenti audio/video via Internet con applicazione Zoom, ha come docente coach Andrea Zanchi, che è attualmente responsabile della Scuola Basket di Montegranaro.

Dopo aver allenato per tanti anni in prestigiose prime squadre nelle aree più importanti della pallacanestro italiana, coach Andrea Zanchi, ritorna dopo 25 anni ad occuparsi di settore giovanile con grande soddisfazione.
Ama sentirsi Istruttore nell’ottica di far crescere anno dopo anno, i giovani atleti e attrezzare la Società stessa di competenza, professionalità e di passione che è comunque il sentimento costante che consente di superare i tanti ostacoli cui le società di pallacanestro devono far fronte. La Passione diventa quindi la sintesi di Programmi, Persone, Pazienza. Tutta la conoscenza acquisita sul campo e attraverso lo studio, permette l’insegnamento “possiamo insegnare ciò che conosciamo, non ciò che sappiamo”.
Quindi anche il materiale didattico che più oggi è disponibile, i video, devono essere compresi e metabolizzati, non soltanto fatti vedere. La pallacanestro  è ripetizione, un gesto deve essere appreso in modo da farlo diventare proprio, deve diventare un gesto spontaneo, naturale. La somma dei gesti costituisce il giocatore. Lo strumento principale dell’insegnamento è la comunicazione che quindi diventa, a tutti i livelli, fondamentale per la crescita.
Anche ruoli di contorno ma indispensabili al gioco della pallacanestro come refertisti o arbitri  possono aiutare i giocatori e gli istruttori, gli allenatori a contestualizzare con maggior profitto le proprie funzioni. La Società deve quindi avere la forza e la capacità di promuovere la crescita di questi profili.
Essendo tornato al Settore Giovanile dopo tanti anni di assenza, Andrea non può che rimarcare  come sia cambiato il materiale umano per comportamenti e capacità ricettive da quello dell’era, per così dire, analogica.
L’istruttore deve calarsi  in questo mondo digitale e visivo per continuare a proporre strumenti di apprendimento che stimolino il desiderio di conseguire il risultato grazie all’evidenza del miglioramento. Solo così i ragazzi possono maturare la consapevolezza di poter diventare giocatori di pallacanestro. E la pallacanestro italiana di poter tornare ad essere una forza continentale come lo era poche decadi or sono.

Salutiamo e ringraziamo Andrea augurandoci di rivederci in breve.

Leave a comment

ASD Sorbolo Basket School

P.IVA 02657080343 - CF 92168250345
IBAN: IT11U0538765950000001946110
CODICE SDI: M5UXCR1
CODICE FIP: 052245

Basket-logo

2010–2020
10 anni insieme

ASD SORBOLO BASKET SCHOOL © 2021. All Rights Reserved. Privacy e Cookies Policy. Powered By NetProject