Sorbolo Basket School

Fare CULTURA attraverso lo SPORT

GRANDE SUCCESSO PER IL CAMP A MALE’ IN VAL DI SOLE
Ennesimo successo per il camp a Malè in Val di Sole con i nostri 45 ragazzi che quest’anno hanno aderito.
Partenza fissata per domenica 9/06 alle ore 8 e partenza in perfetto orario, arrivo a Malè intorno alle 11,30 e dopo aver scaricato le valige in albergo siamo andati al parco per il pranzo al sacco. Giochi liberi e poi assegnazione delle camere.

btrhdr

btr

btr

btrhdr

btr

Nel pomeriggio piscina…e che divertimento.

btr

btr

btr

rbt

rbt

btr

btr

btr

btr

btr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lunedi, martedi lavoro sui campi da basket sia al mattino che al pomeriggio con 3 gruppi di lavoro. I ragazzi più grandi e medi hanno lavorato intensamente sia sulla parte atletica che tecnica individuale per finire con il gioco di squadra; i più piccoli tanti giochi e soluzioni per lavoro individuale e di gruppo sempre tenendo a riferimento il divertimento. Nel tardo pomeriggio camminata nel bosco anche se il meteo prevedeva vendetta…

btr

btrhdr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dav

sdr

dav

dav

btr

btr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

btr

dav

sdr

rbt

btr

btr

btrmdn

btr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mercoledi lavoro sui campi al mattino mentre al pomeriggio visto il meteo incerto un film tutti insieme in discoteca con il basket come soggetto e poi tutti in piscina. Alla sera tutti in pizzeria!!!

btr

btr

btr

dav

dav

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

rbt

btr

rbt

rbt

rbthdr

rbt

rbt

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giovedi giornata di giochi olimpici al mattino al parco mentre al pomeriggio al campo sportivo. I ragazzi sono stati suddivisi in 4 squadre Rossa, Azzurro, Arancio, Bianca. Al mattino oltre ad un percorso di corsa e ostacoli, lanci ecc abbiamo fatto il tiro alla fune, corsa coi sacchi, gara per cercare i nastri colorati nascosti sotto i coni in un percorso, camminata del bruco a terra uniti mani e caviglie. Al pomeriggio invece hanno dominato soprattutto i giochi d’acqua: palloncini lanciati a grande altezza da recuperare all’interno di un’area senza farli esplodere, corsa sui teli bagnati ed insaponati con scivolata finale e tiro di una pallina da tennis dentro ad un contenitore, gara incrociata su telo saponato inzuppando una spugna in un secchio ed andando a riempire per 4 volte un cono, poi è stata la volta del tiro alla fune a squadre su telo saponato ed abbiamo chiuso con percorso ad ostacoli che prevedeva il giro su se stessi per 10 volte e cercare poi di correre senza perdere equilibrio. Quante risate, quanto divertimento.

dav

dav

dav

dav

dig

sdr

btr

btr

dav

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Venerdi giornata special: camminata lungo il fiume Noce per raggiungere il Trentino Wild, giochi liberi nel parco e partitella a calcio con istruttori. Pranzo al sacco e nel pomeriggio discesa del fiume Noce in rafting…entusiasmante con tuffo nel fiume. Dopo una bella doccia giochi liberi intanto che gli istruttori preparavano la griglia. La mattina ci avevano raggiunto anche alcuni genitori che hanno cenato insieme a noi. Alla sera rientro in albergo in camminata lungo fiume muniti di torce.

btf

btr

btr

btr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

btrhdr

btrhdr

btr

btrmdn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato ci hanno raggiunto diversi genitori, per noi mattinata di tornei per piccoli e grandi-medi. Pranzo tutti insieme in albergo, nel pomeriggio finali del torneo per i medi-grandi per i piccoli piscina.
Poi siamo partiti in camminata per un’escussione a Caldes dove si svolgeva la sagra del paese con esibizione di artisti di strada e mercatini. Per il ritorno treno al volo e rientro in albergo per doccia e cena. Alla sera i più grandi uscita al flyng park per alcuni giochi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Domenica mattina abbiamo fatto visita al sindaco di Malè nostro amico, Bruno Paganini, per i ringraziamenti e saluti, alcune foto e poi camminata fino al flyng park insieme ai genitori in attesa del pranzo. Nel pomeriggio dopo aver caricato il pullman con le valige gita in Val di Non per visitare i meleti ed il canyon del Rio Novella. Un’altra bellissima escursione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

btr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rientro in serata per chiudere quella che è stata una settimana intensa, stancante ma ci ha regalato a d atleti, staff e genitori belle emozioni. Appuntamento al prossimo anno!!!

Categories: Senza categoria

Leave a Reply